Giorni al borgo 2017, Montesarchio

Attenzione! Non abbiamo avuto notizie certe sullo svolgimento della prossima edizione. Sulla base delle precedenti edizioni l'evento dovrebbe iniziare sabato 2 settembre 2017 .

Prima di mettersi in viaggio vi consigliamo di contattare gli Enti Pubblici e/o Organizzatori.

Per segnalare eventuali errori scrivere a redazione@folclore.it

Il centro storico sarà animato da: artisti di strada, attività di artigianato tradizionale, esposizione di prodotti tipici, percorso enologico e gastonomico locale.

Foto di Assunt Adenisi

Nata con lo scopo di valorizzare il centro storico di Montesarchio, di rara bellezza ed unicità per estensione, la kermesse quest’anno si svolgerà nel Borgo Latonuovo offrendo agli spettatori un cartellone ricchissimo con concerti, spettacoli di intrattenimento di vario genere ed eventi che animeranno cortili, vicoli, piazzette, scenografie naturali perfette all’interno delle quali saranno in azione artisti di strada, circensi, attori e musicisti, dando vita ad un insolito quanto sorprendente salto in dietro nel tempo, teso a riscoprire anche la gastronomia tradizionale ed esplorare nuove sperimentazioni.

Nel corso della quattro giorni sarà visitabile la Torre, simbolo della città, che attualmente ospita il Cretere di Asteass, divenuto emblema unico e indiscusso della ricchezza storica e artistico-culturale della civiltà caudina.

Per il programma completo consultare il sito ufficiale dell'evento.

Ultima verifica martedì 30 agosto 2016 a cura di Redazione

Informazioni e contatti

Pro Loco Montesarchio
Via Roma 71
82016 Montesarchio (BN)
Te. 0824 892280

Categoria: Sagre - Segnalato il: 24/08/2004 - Visite alla scheda: 4.055

Sito internet: Sito ufficiale- Google Maps

Attenzione! Non abbiamo avuto notizie certe sullo svolgimento della prossima edizione. Sulla base delle precedenti edizioni l'evento dovrebbe iniziare sabato 2 settembre 2017.

Prima di mettersi in viaggio vi consigliamo di contattare gli Enti Pubblici e/o Organizzatori.

Per segnalare eventuali errori scrivere a redazione@folclore.it

Commenti