Italia, Feste-popolari di gennaio

Il prato nel Piatto

Urbino, Pesaro e Urbino
Si rinnova l’appuntamento con le erbe, il loro utilizzo in cucina, per la salute, nella cosmesi, nell’artigianato.
Dovrebbe iniziare lunedì 1 gennaio 2018

Presepe vivente

Argegno, Como
Nella piazza del paese i personaggi in costume compongono il presepe vivente.
Dovrebbe iniziare lunedì 1 gennaio 2018

San Sebastiano

Firenze, Firenze
Festa del secondo patrono di Firenze. Patrono delle storiche confraternite della città. Omaggio dei panini santi ai fiorentini.
Dovrebbe iniziare lunedì 1 gennaio 2018

Festa nazionale della Befana

Urbania, Pesaro e Urbino
La cittadina di Urbania, nella provincia di Pesaro-Urbino, propone la Festa della Befana Nazionale, con un calendario ricco di eventi per il divertimento di grandi e piccini.
Dovrebbe iniziare martedì 2 gennaio 2018

Tentavecchie

Gradoli, Viterbo
Nelle tre sere che precedono l'Epifania, gruppi di persone percorrono le strade del paese agitando ogni oggetto che faccia rumore. Secondo la tradizione sarebbe un modo efficacissimo per scacciare le streghe.
Dovrebbe iniziare mercoledì 3 gennaio 2018

Albero della Befana

Vignanello, Viterbo
In paese si tratta di una ricorrenza molto sentita e celebrata in tutte le case con una tradizione molto particolare: la preparazione del ramo di un albero addobbato con dolci e cioccolate di tutti i generi che i bambini trovano al mattino quando si svegliano, cominciando la giornata scartando i dolciumi.
Dovrebbe iniziare venerdì 5 gennaio 2018

Festa dell'Epifania

Cervia, Ravenna
L'attesa dell'arrivo della "befana" prevede uno spettacolo pirotecnico a tempo di musica e ospita i "Pasqualotti" che rinnovano i canti della tradizione popolare.
Dovrebbe iniziare venerdì 5 gennaio 2018

Panevin grant

Caneva, Pordenone
Si svolge, come tradizione, la sera del 5 gennaio, a partire dalle 20.30, la notte che precede il giorno dell'Epifania, quando, al canto delle "antanie", si traggono auspici per il nuovo anno interpretando faville e fumo dei falò accesi in piazza. Questo rito, tradizionale in Friuli ed anche in altre regioni
Dovrebbe iniziare venerdì 5 gennaio 2018

Pirola Parola

Noale, Venezia
Tradizionale rogo ispirato a riti sacri-profani con la partecipazione dei borghi della città.
Dovrebbe iniziare venerdì 5 gennaio 2018

Presepe vivente

Rivisondoli, L'Aquila
Varie centinaia di personaggi che rivivono la Natività in un clima originale, sullo sfondo dell'antica Rivisondoli. Una Betlemme tra le nevi e il gelo dell'Epifania a 1370 metri di altitudine, un appuntamento per decine di migliaia di persone tra luci e telecamere. L'esteriorità è cambiata, lo spirito è sempre il medsimo, garantiscono gli organizzatori, che lavorano un anno per la sacra rappresentazione dell'Epifania.
Dovrebbe iniziare venerdì 5 gennaio 2018

Corteo dei Re Magi

Monopoli, Bari
Corteo dei Re Magi
Dovrebbe iniziare sabato 6 gennaio 2018

Corteo dei Re Magi

Milano, Milano
Il Corteo dei Re Magi, una delle tradizioni più antiche di Milano, si svolge il giorno dell'Epifania e rievoca la visita dei tre Re a Gesù Bambino.
Dovrebbe iniziare sabato 6 gennaio 2018

Epifania del Tallero

Gemona Del Friuli, Udine
Il 6 gennaio a Gemona del Friuli si celebra l'antichissimo rito medioevale del Tallero con cui il potere temporale e quello spirituale consacrano il loro rapporto di collaborazione.
Dovrebbe iniziare sabato 6 gennaio 2018

Pasqualotti

Cervia, Ravenna
Il giorno dell'Epifania i Pasqualotti si presentano in piazza continuando il tradizionale gioco del travestimento con tradizionali canti e filastrocche che vedono le loro origini in tempi lontani.
Dovrebbe iniziare sabato 6 gennaio 2018

Regata della Befana

Venezia, Venezia
La regata della Befana a Venezia è diventato un appuntamento tradizionale e imperdibile. Da oltre trent'anni si svolge questa caratteristica regata tra vecchi soci della Bucintoro, la più antica società di canottaggio della città.
Dovrebbe iniziare sabato 6 gennaio 2018

Viva la Befana

Roma, Roma
Viva la Befana è annoverata tra le grandi manifestazioni annuali nazionali. Si tratta del tradizionale corteo storico folcloristico che ogni anno, la mattina del 6 gennaio dalle 10.45, parte da Castel Sant'Angelo per arrivare in piazza San Pietro, sfilando per via della Conciliazione.
Dovrebbe iniziare sabato 6 gennaio 2018

Sagra del broccolo fiolaro

Creazzo, Vicenza
Oggi il Broccolo Fiolaro, grazie alle sue proprietà nutritive è diventato un prodotto a denominazione DE.CO. e nel corso degli anni la sagra ha attirato un pubblico sempre più numeroso è affezionato che ogni anno ritorna per gustare i numerosi piatti a base di Broccolo Fiolaro e divertirsi con vari gruppi musicali e serate di cabaret.
Dovrebbe iniziare lunedì 8 gennaio 2018

Battuglie 'e pastellesse

Macerata Campania, Caserta
Festa in onore di Sant'Antonio Abate (''A Festa 'e Sant'Antuono'') La pastellesse ripropone gli strumenti di uso contadino: le botti, i tini, le falci e gli altri arnesi sotto una nuova veste di natura musicale.
Dovrebbe iniziare martedì 9 gennaio 2018

La calza della befana più lunga del mondo

Viterbo, Viterbo
"La Calza della Befana più lunga del mondo", lunga 52 metri trasportata da oltre 100 befane e da 10 Fiat 500 storiche.
Dovrebbe iniziare mercoledì 10 gennaio 2018

Semina del grano

Arbus, Medio Campidano
Una tradizione millenaria quella dei carri a buoi ad Arbus, ancora e sempre più attuale grazie alla passione dei Carradoris per questi maestosi animali, emblema della Festa di Sant'Antonio, ma anche straordinari animali da lavoro.
Dovrebbe iniziare mercoledì 10 gennaio 2018

Festa di San Mauro

Viagrande, Catania
La festa di San Mauro Abate a Viagrande costituisce da sempre la principale festa del paese.
Dovrebbe iniziare domenica 14 gennaio 2018

Gara dei Falò

Rocchetta Sant'antonio, Foggia
Rocchetta ricorda il suo Santo Patrono Sant'Antonio Abate con due giorni di festeggiamenti intensi, ricchi di fascino, tradizioni e Fuoco.
Dovrebbe iniziare lunedì 15 gennaio 2018

Falò di Sant'Antonio

Varese, Varese
Una delle ricorrenze popolari più amate di Varese e provincia ed è quella legata a Sant’Antonio Abate che unisce tradizione, storia e religione.
Dovrebbe iniziare martedì 16 gennaio 2018

Festa di Sant'Antonio Abate e tradizione delle Panarde

Villavallelonga, L'Aquila
Per antica tradizione, dal tramonto del 16 all'alba del 17 Gennaio, in numerose case del paese si allestiscono le "panarde", laute cene in cui si espone un'immagine di Sant'Antonio abate e alle quali intervengono esecutori di canti di questua.
Dovrebbe iniziare martedì 16 gennaio 2018

Fuoco di Sant'Antonio

Mamoiada, Nuoro
Quella di Sant'Antonio è una festa nata in tempi antichissimi come rito propiziatorio per la nuova annata agraria. A Mamoiada è una vera festa del popolo, senza dubbio la più sentita dagli abitanti del paese.
Dovrebbe iniziare martedì 16 gennaio 2018