Italia, Feste-popolari di marzo

Festa di San Giuseppe e della Quaglia allo Spiedo

VILLA GANZERLA, Vicenza
Manifestazione nelle quali si esibiranno le migliori orchestre, gruppi di ballo e tanto altro ancora.
Dovrebbe iniziare domenica 4 marzo 2018

Festa Patronale di San Gregorio Magno

San Gregorio Da Sassola, Roma
Vivo è nel popolo sangregoriano il sentimento di devozione verso questo Santo. La sua festa, il 12 marzo, è motivo di richiamo non solo per gli abitanti, ma anche per chi, nativo di San Gregorio, è costretto per motivi di lavoro a vivere altrove.
Dovrebbe iniziare lunedì 12 marzo 2018

Fanoje di San Giuseppe

San Marco In Lamis, Foggia
A San Marco in Lamis il 19 marzo, festa di San Giuseppe, si accendono le fanòje, grandi fuochi con l’intento pratico di fare festa cantando, ballando, mangiando, pregando, riscaldandosi e stando insieme attorno al fuoco.
Dovrebbe iniziare domenica 18 marzo 2018
Caratteristiche: Taverne tipiche

Festa della Sacra Spina

San Giovanni Bianco, Bergamo
Nella piazza principale, l'antica piazza del mercato di San Giovanni Bianco si erge il monumento eretto in favore di Vistallo Zignoni.
Dovrebbe iniziare domenica 18 marzo 2018

Festa di San Giuseppe e albero della cuccagna

Alberona, Foggia
I giovani papà, il 19 marzo, in calendario San Giuseppe e festa del papà, si cimentano nella gara dell'albero della cuccagna.
Dovrebbe iniziare lunedì 19 marzo 2018

Grandiosa Fanova di San Giuseppe

Santeramo In Colle, Bari
Festa della tradizione e del folklore. Sagra della Pizza Fritta, bruschette, ceci dolci tipici, vino paesano, balli e canti.
Dovrebbe iniziare lunedì 19 marzo 2018

I fuochi di San Giuseppe

Bovino, Foggia
L'accensione dei falò a Bovino nella ricorrenza di S. Giuseppe affonda le radici nella notte dei tempi e finisce con il confondersi con culti tipici del mondo pagano pre cristiano.
Dovrebbe iniziare lunedì 19 marzo 2018

I Fuochi di San Giuseppe

Itri, Latina
Una notte magica illuminata da immensi falò, uno in ogni quartiere, dove musica popolare, prodotti tipici e arte di strada vi guideranno alla riscoperta di sapori, riti e tradizioni senza tempo.
Dovrebbe iniziare lunedì 19 marzo 2018

Torciata di San Giuseppe

Pitigliano, Grosseto
La tradizionale Torciata di San Giuseppe, diretta discendente d'antichi falò, rievoca la leggenda propiziatoria dell'arrivo della Primavera.
Dovrebbe iniziare lunedì 19 marzo 2018

Via Crucis

Balestrate, Palermo
La manifestazione è ormai da molti anni, tra gli appuntamenti più importanti del paese ed è entrato a far parte del patrimonio culturale balestratese.
Dovrebbe iniziare martedì 20 marzo 2018
Caratteristiche: Ingresso gratuito

Cavalcata di San Giuseppe

Scicli, Ragusa
Affonda le sue radici nel Medioevo la tradizione secondo cui ogni anno la festa di San Giuseppe a Scicli viene onorata con una cavalcata al cui passaggio per le vie della città si accendono i caratteristici falò che illuminano la notte.
Dovrebbe iniziare giovedì 22 marzo 2018

Festa di San Giuseppe

Valguarnera Caropepe, Enna
Nell'entroterra siculo, tra i monti Erei e le colline del Dittaino, Valguarnera Caropepe, paese dalle forti radici religiose e culturali, fa rivivere ogni anno a marzo le proprie tradizioni.
Dovrebbe iniziare giovedì 22 marzo 2018

Festa dell'Annunziata

Amendolara, Cosenza
Amendolara, Cosenza, festeggia il giorno dell'Annunziata con una suggestiva veglia il 24 marzo sera in memoria dell'annunciazione che fece l'Arcangelo Gabriele alla Madonna della nascita di Gesù.
Dovrebbe iniziare sabato 24 marzo 2018

Fiera dell'annunziata

Viterbo, Viterbo
Ogni anno sono migliaia i visitatori che amano raggiungere i luoghi della manifestazione per trascorrere ore piacevoli passeggiando e curiosando tra le centinaia di bancarelle proposte.
Dovrebbe iniziare domenica 25 marzo 2018

Via Crucis in costume

Ravello, Salerno
Riproposizione in chiave teatrale della Via Crucis all'interno del centro storico di Ravello.
Dovrebbe iniziare domenica 25 marzo 2018

Riti della Settimana Santa

Bitonto, Bari
Si protraggono da oltre 300 anni e si svolgono sempre con grande fede e trasporto da parte di tutti i turisti ed abitanti del luogo.
Dovrebbe iniziare martedì 27 marzo 2018

Processione alle sette chiese

Firenze, Firenze
Suggestiva processione del Venerdì Santo delle confraternite.
Dovrebbe iniziare giovedì 29 marzo 2018

Processione del Gesù Morto Redentore

COMEANA, Prato
Ogni 3 anni a Comeana si svolge la rievocazione storico-religiosa della Passione e Morte di Nostro Signore Gesù Cristo la sera del Giovedì Santo. Oltre 700 figuranti percorrono un lungo cammino per uno spettacolo che dura circa 3 ore.
Dovrebbe iniziare giovedì 29 marzo 2018

Il Rito dei Vattienti

Nocera Terinese, Catanzaro
Rito che ha il fine di celebrare la flagellazione e la morte che Cristo subì per offrire a tutti la resurrezione.
Dovrebbe iniziare venerdì 30 marzo 2018

La Desolata

Vibo Valentia, Vibo Valentia
Processione per le strade della città con la statua della Madonna.
Dovrebbe iniziare venerdì 30 marzo 2018

La processione delle fracchie

San Marco In Lamis, Foggia
Le fracchie di San Marco in Lamis sono delle enormi torce di legno che vengono trainate per le vie del paese la sera del Venerdì Santo per accompagnare la Madonna Addolorata.
Dovrebbe iniziare venerdì 30 marzo 2018

La Turba

Cantiano, Pesaro e Urbino
Nella tradizioni folcloristica e religiosa italiana sono assai diffuse le rievocazioni della Passione di Cristo nella notte del venerdì santo. Tra queste, la Turba di Cantiano rientra tra quelle che sono state certificate da Europassion, Associazione Europea nata con le scopo di studiare il fenomeno, tra le più prestigiose Sacre Rappresentazioni d’Europa.
Dovrebbe iniziare venerdì 30 marzo 2018

Ostensione dei Sacri Vasi

Mantova, Mantova
Si espongono una volta ogni anno il Venerdi Santo i Sacri Vasi che secondo la Storia-Leggenda contengono il Sangue di Gesù, raccolto dal soldato Longino giunto a Mantova e martirizzato nel 37.
Dovrebbe iniziare venerdì 30 marzo 2018

Processione degli incappucciati

Lucca, Lucca
Suggestiva processione solenne per le vie di Lucca nella notte del Venerdì Santo.
Dovrebbe iniziare venerdì 30 marzo 2018

Processione del Cristo morto

Orte, Viterbo
I gruppi delle confraternite sfilano con croci e simboli della Passione, seguiti da penitenti scalzi che portano catene alle caviglie.
Dovrebbe iniziare venerdì 30 marzo 2018