Lazio, Sagre e feste di gennaio

Sagra della frittella di cavolfiore a chilometro zero

Tuscania, Viterbo
Suggestivo lo scenario in cui prende forma ogni anno a Tuscania, fin dal 1972, la celebrazione di Sant'Antonio, il santo Protettore degli animali. A far da cornice in un’atmosfera di grande impatto emotivo troviamo la Sagra della frittella di cavolfiore che, come da consuetudine, viene organizzata nella ricorrenza dedicata al Santo.
Dovrebbe iniziare giovedì 19 gennaio 2017

Sacro fuoco di Sant'Antonio

BAGNAIA, Viterbo
Gli ingredienti principali della manifestazione che si ripete ogni sera del 16 Gennaio di ogni anno sono il grande falò di legna che brucia nella piazza principale allietando la temperatura tagliente di un pieno inverno, musica, vino e balli a volontà.
Dovrebbe iniziare sabato 21 gennaio 2017

Carnevale Veliterno

Velletri, Roma
Sfilata dei gruppi in maschera che si svolgerà lungo il tradizionale percorso.
Dovrebbe iniziare martedì 24 gennaio 2017
Caratteristiche: Spettacoli gratuiti

Carnevale Acquesiano

Acquapendente, Viterbo
Una delle manifestazioni di carnevale più importanti del viterbese è il Carnevale di Acquapendente, che si unisce alla Sagra della Fregnaccia, una frittella fatta con acqua, farina, grasso del “cianchetto” del maiale, arricchita con formaggio pecorino o con zucchero per la versione dolce, o anche con cioccolata.
Dovrebbe iniziare martedì 31 gennaio 2017

Carnevale civitonico

Civita Castellana, Viterbo
Quello che caratterizza il Carnevale civitonico è lo spirito genuino della festa, i travestimenti, il tuttto in una miscela di luci e colori che è unica nel suo genere.
Dovrebbe iniziare martedì 31 gennaio 2017

Carnevale di Ronciglione

Ronciglione, Viterbo
Il Carnevale di Ronciglione è probabilmente il carnevale più grande e fastoso della provincia di Viterbo con sfilata dei Cavalieri Ussari, sfilate di maschere, balli, carri allegorici e corsa dei cavalli senza fantino.
Dovrebbe iniziare martedì 31 gennaio 2017
Caratteristiche: Spettacoli gratuiti, Degustazioni

Tentavecchie

Gradoli, Viterbo
Nelle tre sere che precedono l'Epifania, gruppi di persone percorrono le strade del paese agitando ogni oggetto che faccia rumore. Secondo la tradizione sarebbe un modo efficacissimo per scacciare le streghe.
Dovrebbe iniziare mercoledì 3 gennaio 2018

Albero della Befana

Vignanello, Viterbo
In paese si tratta di una ricorrenza molto sentita e celebrata in tutte le case con una tradizione molto particolare: la preparazione del ramo di un albero addobbato con dolci e cioccolate di tutti i generi che i bambini trovano al mattino quando si svegliano, cominciando la giornata scartando i dolciumi.
Dovrebbe iniziare venerdì 5 gennaio 2018

Presepe vivente

Soriano Nel Cimino, Viterbo
Presepe vivente di Soriano nel Cimino nelle giornate del 26 dicembre, 30 dicembre e 6 gennaio - presso Montecavallo - a cura del Comitato Festeggiamenti S.Eutizio.
Dovrebbe iniziare sabato 6 gennaio 2018

Viva la Befana

Roma, Roma
Viva la Befana è annoverata tra le grandi manifestazioni annuali nazionali. Si tratta del tradizionale corteo storico folcloristico che ogni anno, la mattina del 6 gennaio dalle 10.45, parte da Castel Sant'Angelo per arrivare in piazza San Pietro, sfilando per via della Conciliazione.
Dovrebbe iniziare sabato 6 gennaio 2018

La calza della befana più lunga del mondo

Viterbo, Viterbo
"La Calza della Befana più lunga del mondo", lunga 52 metri trasportata da oltre 100 befane e da 10 Fiat 500 storiche.
Dovrebbe iniziare mercoledì 10 gennaio 2018

Fuoco di Sant'Antonio

Nepi, Viterbo
Enormi tronchi e cataste di legna ogni anno danno vita ad un enorme fuoco “IL GRANDE FOCARONE”. Migliaia di fedeli, anche dei paesi limitrofi, accorrono per ammirare il fascino di una tradizione antica.
Dovrebbe iniziare martedì 16 gennaio 2018

Carnevale Nepesino

Nepi, Viterbo
Gran parata di carri carnevaleschi e gruppi in maschera con tanti premi che saranno messi in palio.
Dovrebbe iniziare mercoledì 17 gennaio 2018

Sagra della Polenta

Sermoneta, Latina
La Sagra della Polenta è una tradizione secolare che ogni anno ha luogo a Sermoneta in onore di Sant’Antonio Abate.
Dovrebbe iniziare domenica 21 gennaio 2018