Sagra del carciofo romanesco a Ladispoli, Roma

Attenzione! Non abbiamo avuto notizie certe sullo svolgimento della prossima edizione. Sulla base delle precedenti edizioni l'evento dovrebbe iniziare venerdì 10 aprile 2015 .

Prima di mettersi in viaggio vi consigliamo di contattare gli Enti Pubblici e/o Organizzatori.

Per segnalare eventuali errori scrivere a redazione@folclore.it

Omaggio al prelibato ortaggio, protagonista della cucina romana e dotato di innumerevoli proprietà terapeutiche.

Foto di Pro Loco Ladispoli

La tradizione della cucina romana annovera tra i suoi ingredienti il carciofo romanesco. Prodotto prelibato e ricco di proprietà organolettiche e terapeutiche, si propone in una tre giorni di festa a Ladispoli, nella Sagra del Carciofo Romanesco.

La manifestazione, che si svolge ogni anno ormai da sessanta edizioni, solitamente in aprile, offre anche l’occasione di promuovere sia prodotti e piatti dell’enogastronomia tradizionale romanesca che provenienti da altre regioni d’Italia.

Un crogiuolo di profumi, sapori, delizie ed eccellenze in piazza anticipate, già nelle due precedenti settimane, dall’iniziativa Bi-settimana Gastronomica, in cui i migliori ristoratori della città propongono menù turistici a prezzo fisso, con piatti tradizionali dedicati al carciofo, come il brodetto di carciofi, i carciofi alla Giudia, i carciofi alla romana, i carciofi fritti, i carciofi alla Giuditta, le linguine ai carciofi e i carciofi ripieni. Il carciofo romanesco, detto anche “mammola”, può essere consumato a tavola in moltissimi modi: fritto, stufato, lessato, grigliato oppure in salse e primi piatti. Negli stand gastronomici della sagra la possibilità di degustarlo nelle varie cotture.

In sagra anche momenti di animazione per i bambini, spettacoli di cabaret e musica in piazza per allietare i visitatori. Ladispoli offre, con l’occasione, anche l’opportunità di una piacevole passeggiata lungomare, al primo sole primaverile.

Ultima verifica martedì 29 aprile 2014 a cura di Chiara Zirino

Informazioni e contatti

Pro Loco Ladispoli
Piazza della Vittoria, 11
00055 Ladispoli (RM)
Tel. e Fax 06.9913049
info@prolocoladispoli.it
prolocoladispoli.it

Categoria: Sagre - Segnalato il: 02/01/2001 - Visite alla scheda: 116.220

Sito internet: Sito ufficiale- Google Maps

Attenzione! Non abbiamo avuto notizie certe sullo svolgimento della prossima edizione. Sulla base delle precedenti edizioni l'evento dovrebbe iniziare venerdì 10 aprile 2015.

Prima di mettersi in viaggio vi consigliamo di contattare gli Enti Pubblici e/o Organizzatori.

Per segnalare eventuali errori scrivere a redazione@folclore.it

Commenti

VINCENZO il giovedì 3 aprile 2014 ha scritto:

CI VADO OGNI ANNO UNA BELLA SAGRA.OGNI ANNO SONO COSTRETTO A CENARE CON LA PIZZA AL TAGLIO. I PREZZI DEI GAZEBI DELLA GASTRONOMIA COMPRESI QUELLO DEL CARCIOFO DELLA PROLOGO SONO ESORBITANTI PER UN PIATTO DI CARCIOFI FRITTI.

ester il mercoledì 13 aprile 2011 ha scritto:

Sono anni che seguo la Sagra e la trovo spettacolare, il profumo è quello di altri tempi. la tradizione per fortuna continua non perdiamoci le cose belle della vita e questa ne è una.

linda il sabato 9 aprile 2011 ha scritto:

io ho 10 anni e la sagra del carciofo per me è una tradizione la cosa che mi dispiace è che dura solo tre giorni che ricordo sempre fino all'anno successivo :) grazie per questa pagina

Fausto il mercoledì 6 aprile 2011 ha scritto:

sono Fausto, abito a Ladispoli dal 1986 e vado fiero per la Sagra che ci dà un'identità! ..peccato che ultimamente è diventata più bancarelle che spettacolo!... comunque è unica!

Giulio il giovedì 31 marzo 2011 ha scritto:

Ho venticinque anni e per me sarà la venticinquesima Sagra...ho detto tutto!!

daniela il lunedì 21 marzo 2011 ha scritto:

Anche quest'anno visiterò Ladispoli. Ccome mi sono divertita fin da piccolina, spero che anche la mia piccola Martina (di un anno e mezzo) si diverta e affezioni come me a questa manifestazione.

tiziano il lunedì 12 aprile 2010 ha scritto:

è fanztastica nulla da dire è un bel evento per vedersi con gli amici io o 13 anni e devo dire che sia per me e sia per i miei coetanei è un evento da non perdere

Osvaldo il giovedì 23 aprile 2009 ha scritto:

Per il quinto anno consecutivo sono stato insieme alla mia ragazza a questa bella sagra nei giorni di sabato e domenica, immensa e variopinta come sempre. Siamo rimasti però delusi dall'attendere invano la domenica sera i tradizionali fuochi d'artificio che non sono stati fatti senza dare nessun avviso, facendo rimanere tanta gente con l'amaro in bocca.

Antonella il lunedì 20 aprile 2009 ha scritto:

Salve io vivo a Ladispoli dal 1974 e ogni anno partecipo alla sagra del carciofo, mi piace molto anche se devo riconoscere che ci sono troppe bancharelle!!! Anche questa 59 sagra è passata con un pò di pioggia ma piena di gente!!!

paolo il sabato 18 aprile 2009 ha scritto:

Sono di Padova. Si ci sono stato ma in epoca molto lontana, nell'anno 1958 e 59, perchè allora facevo parte della squadra di atletica militare di Roma. In quegli anni in occasione della sagra si disputava una gara di marcia a carattere nazionale, e come coppa al vincitore veniva consegnato il carciofo che aveva vinto il primo premio per bellezza e dimensioni. Il Vincitore, se ben ricodo, era sempre lui, il mitico Dordoni e lo ricordo sorridente sventolare il trofeo (il carciofo). Ho un ricordo molto bello e dolce di come erano le feste nei paesi dei colli romani cinquant'anni or sono. mi riprometto di essere presente il prossimo anno.

paola il venerdì 17 aprile 2009 ha scritto:

Sono stata l'anno scorso all'evento, molto carino simpatico e cittadina ospitale.L'unico incoveniente è il transito...che bisogna passare nella parte della stazione venendo da Roma, e il parcheggio, che è impossibile!!!!Ma nell'insieme....bella e soprattutta "golosa"!!!

P. Castelli il venerdì 27 marzo 2009 ha scritto:

Ho partecipato all'edizione 2008. Nonostante le belle parole sul sito del Comune, la fiera presenta comunque le consuete bancarelle che di tutto vendono e che nulla hanno a che fare con i carciofi: inutile dire, senza polemica, che i cinesi abbondano con le loro mercanzie. E' possibile trovare un po' di tutto, e ovviamente i carciofi; bisogna fare molta attenzione nell'acquisto, perchè poi a casa si scoprono carciofi non troppo...freschi! L'impressione generale comunque risulta quella di una grandissima confusione, mescolanza di auto e pedoni che mal si concilia con una tranquilla fruizione a piedi. La fiera sconta inevitabilmente la vicinanza ad una grande città, che si riversa in massa su una località che non riesce ad assorbirla. Basti pensare che pur avendo prenotato un tavolo in un ristorante tipco alle 13:00, ho finito per sedermi alle 15:30, in una bolgia incredibile. Direi che è preferibile, per chi può ovviamente, approfittare della relativa calma del venerdì.

monica il lunedì 24 marzo 2008 ha scritto:

è un piacevole appuntamento annuale che ci introduc e agli odori ed ai sapori della primavera quello con la sagra dei carciofi romaneschi di ladispoli. L'ho scoperta grazie ad un collega che vi si recava ogni anno con la famiglia e da qualche ano, anch'io mi regalo questa gita fuori porta anche perchè...adoro i carciofi!

Laura il lunedì 16 aprile 2007 ha scritto:

Anche quest'anno è stata una grande festa da ricordare. Ecco le foto scattate da Ri-Creazione durante la sagra e la mostra fotografica "Sc'Arti di Carciofo": http://www.flickr.com/photos/7303712@N04/sets/72157600078914270/

Maria Grazia il venerdì 13 aprile 2007 ha scritto:

Grazie a mia nonna ho conosciuto questa sagra. Proprio in questi giorni nonna ci ha lasciato. Rimarrà un grande ricordo dentro di me. Ciao Domenica

isabella il venerdì 13 aprile 2007 ha scritto:

la sagra del carciofo è una festa che ormai c'è da piu di 50 anni e sta diventando quasi una tradizione...la sagra e un modo per divertirsi e per far divertire tutti i ragazzi di eta inferiore.. secondo me L adispoli è una città piena di sorprese...Il comune di ladispoli a anche deciso di far divertire i ragazzi facendo mettere dei giochi fuori da ogni cosa come il tagada crazydance e carci ar culo..secondo molte persone e stata un'idea favolosa far divertire anche questi ragazzi così anche loro hanno la possibilità di sfogarsi... e c'è di piu la roba costa pure poco....Questa festa durerà per sempre e ogni anno che passa diventa sempre piu bella e piena di ogni sorpresa inimmaginabile...ciaooo cordiali saluti isabella sono fiera di abitare in una città cosi bella e straordinaria

ENRICA il giovedì 12 aprile 2007 ha scritto:

sono 14 anni che non vivo piu a ladispoli però è sempre un piacere tornare ogni anno per degustare i suoi carciofi e passeggiare tra le tante bancarelle .Buona sagra a tutti

daniela il mercoledì 11 aprile 2007 ha scritto:

è da quando sono piccola che vedo la sagra. e quest'anno sono felicissima perché la visiterò da sposata! e girerò tra le bancarelle con mio marito.

sara il mercoledì 11 aprile 2007 ha scritto:

io sono di roma ma sono quasi 4 anni che ho casa cn i miei a ladispoli,qui la sagra del carciofo è spettacolare ci sono vari stand e dove giri vedi carciofi..tutta italia viene qui e io da roma pure.. ciao tigrotto(luigi) mi disp x come è finita..ma oramai ciao a tutti sara

ricci umbro il venerdì 6 aprile 2007 ha scritto:

Me lo ha consigliato due anni fa Calogero Gattuso e da allora lo consiglio a tutti coloro che amano il carciofo, da degustare nei vari ristoranti cittadini con menu a prezzo fisso che sono una vera garanzia per il buongustaio.

Lucia il giovedì 15 marzo 2007 ha scritto:

Sono passati 13 anni perchè è proprio alla sagra del carciofo 1994 che ho conosciuto un ragazzo che ora è mio marito; ogni anno ormai è una tradizione venire a Ladispoli per Pasqua e rimanerci per la sagra per noi rappresenta un evento a cui non possiamo rinunciare.

Patrizia Cavallaro il venerdì 23 febbraio 2007 ha scritto:

Io sono di Verona ma sono ormai 3 anni e questo sarà il 4°, che puntualmente io e mio marito Alfredo ci rechiamo alla sagra molto ricca, colorata e ben disposta e organizzata. Consiglio vivamente di andarla a vedere... merita... in tutto il suo splendore. Ovviamente ne approfittiamo per portare a casa un bel po' dei favolosi carciofi romani.

Valentina il giovedì 11 gennaio 2007 ha scritto:

una sagra spettacolare che ormai seguo da quasi 4 anni grazie al mio trasferimento da roma a ladispoli...veramente complimenti a ki la organizza e ki l'ha inventata, ogni anno si rinnova di emozioni...bellissime le sculture e buonissimi i carciofi!

Michele Arnone il venerdì 8 dicembre 2006 ha scritto:

Spettacolare davvero, ci abito da 23 anni e ogni anno la vedo con piacere e interesse. Ciao. Michele '80

francesco bugliazzini il lunedì 24 aprile 2006 ha scritto:

la sagra con gli stand regionali ha fatto un ottimo passo in avanti,manca l offerta gratis dei carciofi,e i parcheggi sono vietati nel lungomare lato dx...un po di elasticita...

paola il domenica 23 aprile 2006 ha scritto:

la sagra è un evento spettacolare.sono sarda ma da tempo vivo a ladispoli,c'è un particolare sono fabica e perciò mi rimane un pò problematico dal momento che ogni anno è invaso dalle fave in vendita per tutta la fiera

carlo il sabato 22 aprile 2006 ha scritto:

Sono praticamente nato a Ladispoli e quello della sagra e' un appuntamento a cui non rinuncerei per nessuna ragione al mondo, il carciofo romanesco? Assaggiate gente, assaggiate.

Valentina il mercoledì 19 aprile 2006 ha scritto:

Sono ormai 3 anni che ho l'onore di partecipare a questa bellissima sagra, in quanto abitante di Ladispoli e devo dire che ogni anno è sempre più ricca di novità. Un grazie particolare a tutti gli organizzatori che fanno sempre del loro meglio...vale...

elisabetta il mercoledì 28 dicembre 2005 ha scritto:

Sono molti anni che partecipiamo a questa manifestazione, ed è un occasione per passare un weekend diverso. Ammiriamo molto le sculture fatte con i carciofi e ogni anno scopriamo quanta fantasia abbiano queste persone.

Dai il tuo giudizio su questa festa

La pubblicazione dei commenti è uno strumento a supporto di chi visita il portale e vorrebbe partecipare a questo evento.

Ti preghiamo di non utilizzare questo spazio per l'invio di comunicazioni (correzioni, richieste di modifica, etc...) e di prendere visione del regolamento in basso. Per qualsiasi altra comunicazione utilizza l'indirizzo di posta elettronica redazione@folclore.it

Inserendo il commento sollevi Folclore da qualsiasi responsabilità e quindi Folclore non può essere ritenuto responsabile del contenuto dei tuoi commenti dei quali sei l'unico titolare.

Informazioni personali

L'indirizzo e-mail è necessario, ma non verrà mai pubblicato.
Commento e voto

Inserisci il risultato dell'operazione