Festa dei Sapori e Saperi 2018, Vizzini

Attenzione! Non abbiamo avuto notizie certe sullo svolgimento della prossima edizione. Sulla base delle precedenti edizioni l'evento dovrebbe iniziare mercoledì 25 aprile 2018 .

Prima di mettersi in viaggio vi consigliamo di contattare gli Enti Pubblici e/o Organizzatori.

Per segnalare eventuali errori scrivere a redazione@folclore.it

Un evento antico e seguito da un vasto pubblico, a cui fanno da cornice appuntamenti folcloristici, spettacoli, animazione e in cui la tradizione contadina propone i suoi prodotti migliori.

Foto di Folclore.it

I profumi della gastronomia siciliana si diffondono per la città di Vizzini in festa con la Sagra della Ricotta e del Formaggio. Un evento antico e seguito da un vasto pubblico, a cui fanno da cornice appuntamenti folcloristici, spettacoli, animazione e in cui la tradizione contadina propone i suoi prodotti migliori.

Vizzini, terra natia di Giovanni Verga, torna alla ribalta con i suoi prodotti che in oltre trenta edizioni della Sagra hanno conquistato i palati di moltissimi ospiti. Oggi sono tre le giornate in cui si possono degustare le eccellenze gastronomiche del territorio, in particolari i formaggi a breve, media e lunga stagionatura e, soprattutto, la ricotta fresca, conosciuta anche oltre i confini della Sicilia.

L'appuntamento è in Piazza Marconi per la mescita e gli stand gastronomici con i prodotti caseari. Poi, durante i tre giorni di festa, sfilate e folclore invadono le vie cittadine: sbandieratori e musici, carretti siciliani e gruppi in costume tipico.

Ovviamente si svolge, in onore del suo cittadino più famoso, un calendario teatrale doverosamente legato alle opere del Verga.

A tutto ciò, e per tutta la durata della sagra, in programma appuntamenti culturali e visite guidate nelle chiese e nei musei cittadini che restano aperti e visitabili con orario continuato.

Da segnalare, in seno all'evento stesso, il ritorno a grande richiesta di "La Lupa - Il dramma della passione" messa in scena nel Borgo Cunziria, nella stessa location utilizzata nella celebre trasposizione cinematografica. In questa versione scritta e diretta dal regista Lorenzo Muscoso, vengono mostrate fragilità ,sentimenti e passioni. Un dramma di svelamento dell'essere umano e di tormenti demoniaci che si manifestano attraverso la coreografia infuocata dei BellaMorea. Il cast: Pinuccia Vivera (Gna Pina), Adriano Gurrieri (Nanni Lasca), Germano Martorana (Malerba), Angelo Abela (Bruno) e Greta D'Antonio (Maricchia).

Ultima verifica martedì 11 aprile 2017 a cura di Chiara Zirino

Informazioni e contatti

Ufficio Turistico
Piazza Umberto I
Telefono: 0933.1937251

Categoria: Sagre - Segnalato il: 02/01/2001 - Visite alla scheda: 18.609

Sito internet: Sito ufficiale- Google Maps

Attenzione! Non abbiamo avuto notizie certe sullo svolgimento della prossima edizione. Sulla base delle precedenti edizioni l'evento dovrebbe iniziare mercoledì 25 aprile 2018.

Prima di mettersi in viaggio vi consigliamo di contattare gli Enti Pubblici e/o Organizzatori.

Per segnalare eventuali errori scrivere a redazione@folclore.it

Commenti