Il Bianco e l'azzurro 2017, San Quirico D'orcia

Inizia martedì 9 maggio 2017 e termina giovedì 11 maggio 2017

All’opera il più grande trabucco del III millennio, cucina medievale, torneo nazionale di arceria storica, spettacoli di bandiere, danze, vita e duelli medievali. Tutto in un solo weekend.

Foto di Quartiere di Canneti

Piatti medievali e della Val d’Orcia, spettacolare gara fra gli arcieri storici agli Horti Leonini e il più grande trabucco del III millennio. La Cerna dei Lunghi Archi di San Marino gruppo ospite

Uno spietato e cinico assassino si aggira nel banchetto medievale che si terrà all'ombra delle mura duecentesche di San Quirico. Benvenuti a ‘Il villaggio dei dannati’. Starà ai commensali del banchetto con delitto scoprire di chi si tratta. Si tinge di “giallo”, quindi, il clou della XIII edizione de Il Bianco e L’Azzurro, la kermesse medievale organizzata dal Quartiere di Canneti con il patrocinio del Comune di San Quirico d’Orcia, che vedrà come ospite d’onore il gruppo gemellato della Cerna dei Lunghi Archi della Repubblica di San Marino.

Al banchetto medievale si cena con posate di legno, piatti e bicchieri di coccio; e fra una portata e l’altra massima attenzione per gli intermezzi teatrali: c’è da assistere ad un omicidio e un assassinio da scoprire. E poi: sfida mozzafiato all'ultima freccia fra i Robin Hood provenienti da tutta Italia per la gara di tiro con l’arco storico della LAM – Lega Arcieri Medievali. La gara si svolgerà all’interno degli Horti Leonini, palcoscenico ideale con le sue perfette geometrie cinquecentesche e a ridosso delle mura medievali di San Quirico, attraverso un percorso di dieci piazzole di tiro, di estrema difficoltà. Con il regolamento della Lega Arcieri Medievali che impedisce naturalmente qualunque utilizzo di “modernità”. Spettacolari le esibizioni del gruppo sbandieratori e musici dei Canneti (il primo gruppo in Italia e al mondo a vincere una gara di bandiere, in occasione della Festa del Barbarossa del 7 giugno 1964), di armigeri medievali, tutti naturalmente di color bianco e azzurro a deliziare il pubblico della piazza di San Quirico; i prelibati piatti tipici e medievali cucinati dalle cuoche dei Canneti; la suggestione di un gigantesco trabucco, realizzato interamente a mano dagli artigiani di Porta Nuova.

Ultima verifica martedì 30 agosto 2016 a cura di Redazione

Informazioni e contatti

Quartiere di Canneti
Via Simone Martini, 37
53027 San Quirico d'Orcia (Siena)
Tel. fax 0577.897642

Categoria: Rievocazioni - Segnalato il: 04/06/2005 - Visite alla scheda: 6.842

Sito internet: Sito ufficiale- Google Maps

Galleria fotografica

Foto di Quartiere di Canneti
Foto di Quartiere di Canneti

Commenti